Una vetrina dell'export

Uno degli obiettivi del bando per progetti Industrial Demonstrators for the Sustainable City è promuovere il know-how francese nell'innovazione e nelle città sostenibili.

Il Saint-Gobain Domolab, area di accoglienza per il dimostratore

Il sogno delle scene urbane ei suoi membri accolgono regolarmente le delegazioni straniere a Domolab, il centro di innovazione per l'edilizia abitativa di Saint-Gobain situato nel territorio del Comune di Plaine, ad Aubervilliers.

demo-allegato-56-Path-1633
demo-allegato-49-Path-767

Il Contratto Strategico per il Settore "Industrie Edili"

demo-allegato-56-Path-1633
allegato-demo-43-Gruppo-570

Il Consiglio nazionale dell'Industria (CNI) è oggi uno dei principali strumenti per la riconquista industriale in Francia. È organizzato in Comitati settoriali strategici (CSF) per definire soluzioni concrete per aiutare l'industria francese a superare il corso del XNUMX ° secolo.

Il Contratto Strategico per il settore “Industrie edili” è stato firmato dallo Stato nel febbraio 2019.

Identifica le Dream Urban Scenes DIVD e EMUL come vetrine del know-how francese a livello internazionale nel suo asse di strutturazione "la promozione delle esportazioni di tecnologie per città intelligenti, sicure e sostenibili".

Libro "Tecnologie urbane francesi e ingegneria"

I membri di Rêve de Scenes Urbains sono co-autori di un libro per promuovere il know-how delle aziende urbane francesi per l'esportazione. Presentato da Patrick Braouezec, presidente del Comune di Plaine fino al 2020, e Antoine Frérot, presidente e CEO di Veolia, presenta un ritratto e la storia dei mestieri della città in stile francese.

È curato da Il Moniteur : Tecnologie urbane e ingegneria francese

Per sfogliare il libro: Tecnologie urbane francesi e ingegneria di INFOPRO DIGITAL - issuu